MOVE: 24 - 30 e 31 Ottobre, ore 21,00 - Auditorium Centro Sociale, Salerno

MOVE: 24 - 30 e 31 Ottobre, ore 21,00 - Auditorium Centro Sociale, Salerno

Compagnia

Borderline Danza, associazione culturale fondata e diretta dal salernitano Claudio Malangone, è attiva con i suoi progetti sulla scena nazionale fin dal 1992.

Dal 2000, è riconosciuta e sovvenzionata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Campania e dagli Enti locali per l'attività di produzione, per la formazione del pubblico e dei danzatori, per la promozioni di eventi.

È residente presso l'Auditorium del Centro Sociale di Salerno, dove produce spettacoli presentati in festival su tutto il territorio nazionale e all'estero (Spagna, Bosnia, Grecia, Armenia, Giappone).

È inoltre impegnata nella realizzazione del progetto AltriOrizzonti - Piattaforma delle arti contemporanee della Campania e nella rassegna interegionale danza Ra.I.D.

Il gruppo di danza, costituito quasi interamente da un nucleo stabile di danzatori, sviluppa un lavoro di ricerca rivolto a una decodificazione dei linguaggi, cercando di destrutturare il movimento che nasce dalla propria capacità di introspezione e di invenzione e successivamente di analizzarlo, fonderlo o confonderlo tramite i sensi, a materiali provenienti dalla tecnologia, dalle arti visive, dalla musica e dal teatro.

Borderline quindi come linea di confine che ridisegna continuamente il concetto di esperienza e di rappresentazione nei suoi protagonisti autori/interpreti, nei suoi esiti spettacolari, nei suoi formati, nelle sue sinergie.

Borderline Danza è sostenuta dal Ministero per i beni e le attività culturali e dalla Regione Campania.

Spettacoli

Videodanza

stampa

  • Cartella Stampa

    Scarica il pdf Cartella stampa delle attività di Borderline Danza. Comprende le schede degli spettacoli in produzione.

  • Rassegna Stampa

    Leggi

    Articoli su di noi

Progetti

  • Ra.I.D. Festival

    Rassegna Interegionale Danza ...more

  • Altriorizzonti

    Piattaforma delle Arti Contemporanee della Campania ...more

  • Apprendistato

    Apprendistato per studenti di danza ...more

CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI DANZA CFP -D 2013-2014

CFP - D, Corso di Formazione Professionale per Danzatori
Anno 2013/2014

Un percorso di formazione professionale con un programma intensivo mirato alla formazione tecnica, espressiva e allo sviluppo della capacità coreografica.

Il Corso, della durata di sei mesi per un totale di 400 ore di lavoro (Ottobre - Aprile), prevede lezioni giornaliere di tecnica contemporanea, laboratorio coreografico, classico per danzatori di contemporaneo, mensilmente workshop | stage | seminari con coreografi nazionali ed internazionali (direttori di compagnie, rassegne, teatri) grazie ai quali conoscere ed approfondire gli stili e le tecniche della danza contemporanea.

Tra questi:

  • Susanne Linke (Germania);
  • Anu Sistonen (Finlandia/Lussemburgo);
  • Petros Gallias (Grecia);
  • Noriko Kato (Giappone).

Sono inoltre previsti incontri teorici di: Storia della Danza (Susanne Franco), Progettazione Culturale, anatomia esperenziale corporea e fisiotecnica, laboratori musicali, illuminotecnica.

Il Corso prevede inoltre la partecipazione a performances da inserire all'interno della Rassegna Interegionale Danza Ra.I.D. affrontando così l'esperienza della performance.

I partecipanti saranno informati e seguiti mensilmente sulle opportunità lavorative ed audizioni, infatti lo scopo finale del CFP - D è quello di formare danzatori e danzatrici da inserire all' interno di compagnie di danza, nazionali e internazionali, grazie anche ai numerosi contatti di Borderlinedanza per la rete Ra.I.D. (www.raidfestival.it) e a quelli che gli studenti avranno direttamente coi docenti nazionali e stranieri.

AUDIZIONE SABATO 13 SETTEMBRE 2013 ALLE ORE 10
Presso l'Auditorium Centro Sociale Salerno.
www.piattaformaaltriorizzonti.it

Ammissione al Corso previa Audizione per prenotarsi inviare :
C.V, foto, lettera motivazionale a annanisivoccia@piattaformaaltriorizzonti.it o ad info@borderlinedanza.it

L'Audizione consiste in
una lezione di tecnica contemporanea e laboratorio coreografico, colloquio individuale.

Contatti

Direzione artistica: Claudio Malangone,

Organizzazione: Daniela De Bartolomeis,

Cell: 380 4733097

Ra.I.D. Festival

Ra.I.D. nasce nel 2010 da un'idea di Borderline Danza all'interno della Piattaforma AltriOrizzonti per creare un network tra festival, teatri, spazi performativi e compagnie italiane e straniere di Danza Contemporanea.

Raid FestivalIl progetto si sviluppa innanzitutto sull'esigenza di facilitare la circuitazione delle compagnie all'interno di festival e rassegne, ma anche di creare nuove prospettive e spazi di comunicazione con residenze, sostegno ad autori emergenti, progetti di formazione del pubblico e dei danzatori.

Ad oggi in rete ci sono stati festival e compagnie della Valle d'Aosta, Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sicilia, Sardegna e per l'estero Armenia, Giappone, Vietnam, Grecia, Spagna, Bosnia, Albania.

Inoltre, il nostro progetto crea un'interazione tra le compagnie del network, le compagnie emergenti, nonchè le diverse scuole di danza del territorio attraverso un incontro "dinamico" in teatro, durante la presentazione dei propri lavori, alla presenza di un pubblico che al termine dello spettacolo può interagire con gli artisti.

A tutto questo si aggiunge la presentazione di mostre di pittura, di foto, di video, di pubblicazioni, che commistionando i diversi generi contribuiscono alla diffusione di un'arte considerato ancora troppo "elitaria".

Il calendario di RA.I.D. con i suoi diversi appuntamenti, distribuiti anche nelle regioni partner, dal 2012 gode della partecipazione e del sostegno del Circuito Campano della Danza di Mario Crasto de Stefano.

La direzione artistica di Ra.I.D. è di Claudio Malangone mentre l'organizzazione è di Maria Teresa Scarpa.

www.raidfestival.com

Piattaforma Altri Orizzonti

www.piattaformaaltriorizzonti.it

A Salerno, attualmente presso la struttura del Centro Sociale, nasce nel 2010 AltriOrizzonti, progetto artistico multidisciplinare che vede impegnate le associazioni Borderline e Altre Parole.

Piattaforma Altri OrizzontiIl progetto prevede una piattaforma delle arti contemporanee che possa innescare un processo lavorativo e di crescita degli artisti e degli operatori e delle strutture coinvolti.

Sostiene la nascita di uno spazio concentrato sulla multidisciplinarietà contemporanea con particolare attenzione alla ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi.

Luogo di incontro e confronto tra organismi nazionali e internazionali, che valorizza le vocazioni territoriali e crea opportunità di lavoro, crescita, scambio e confronto tra artisti, discipline e pubblici.

Promuove la messa in rete degli organismi e degli operatori coinvolti nel progetto.

www.piattaformaaltriorizzonti.it

Apprentice Agreement

Borderline Danza offre un apprendistato per studenti di danza con classi regolari di tecnica contemporanea e laboratorio coreografico, possibilità di assistere alle prove della compagnia, di realizzare durante il periodo dell'apprendistato performance da inserire eventualmente all'interno delle serate di Ra.I.D.


dal 15 Ottobre al 15 Dicembre 2010: Fabritia D'Intino

studentessa al 4° anno all'ArtEZ Institute of the Arts, Paesi Bassi

www.artez.nl


dal 7 Gennaio al 7 Febbraio 2013: Nadia Roccato

studentessa al 4° anno al Dance Department of The Danish National School of the Performing Arts, Danimarca

www.teaterskolen.dk


dal 20 Aprile al 6 Maggio 2013: Minh Vu Dao

studente all'Institut supérieur Européen Charles Péguys, Belgio

Calendario

Contatti

Associazione Culturale Borderline Danza

Responsabile organizzativo Maria Teresa Scarpa

+39 338 3458136

Assistente organizzazione Daniela De Bartolomeis

+39 380 4733097

Webmaster Marco Di Gregorio

Sede legale Via Marco Polo, snc 84098 Pontecagnano (SA)

Tel/fax: +39 089 203185

Sede operativa e residenza Auditorium Centro Sociale Salerno

V. Guido Vestuti Salerno

www.borderlinedanza.it

Frammenti

Immagini, racconti, piccoli drammi reali e situazioni inventate, si susseguono in mosse, in passi gli intrighi di un “discorso amoroso”.

Discorso non in senso dialettico, ma come articolazione di episodi “amorosi” che, senza raccontare una storia, esprimono un momento emotivo e poi...

Il successivo ordinarsi e progredire delle figure (l’incontro, l’attesa, la noia, l’abbandono) segue un ordine non necessariamente sequenziale: ogni episodio amoroso dunque nasce, si sviluppa e muore in maniera assolutamente casuale.

E acquista senso in quanto tale e non per il suo precedente o conseguente.

Non viene così tracciata alcuna filosofia dell’amore, ma se ne sottolinea la sua affermazione.

Liberamente tratto dall’omonima opera di R. Barthes.

Concept Claudio Malangone

Coreografia Claudio Malangone, Rossella Canciello

Interpreti Rossella Canciello, Claudio Malangone, M. Luigia Esposito / Loredana Mutalipassi, Angelo Parisi

Musiche originali Luca Canciello, DJ Cam, Leyla

Regia video  Emma Cianchi

Elaborazione grafica 3D Germano Milite

Disegno luci Nicola Manuel Tallino

Costumi Daniela Ciancio

Produzione 2001 Borderline Danza con il sostegno di MIBAC e Regione Campania

Guarda il Trailer

Prima Nazionale


Premi

La Panca

Ognuno ha bisogno di un posto per pensare, per attendere, per incontrare...

"La Panca" è una storia senza tempo sulla imprevedibilità delle relazioni umane, raccontata ironicamente con un ritmato gioco di incontri-scontri, di interazioni che si scatenano, di possibili legami che si creano, di amori, di litigi, di tradimenti. Ma anche di amicizie, complicità, invidie, gelosie.

Ogni interagire nasce e cresce intorno al condividere in un luogo, sia pure per breve tempo, qualcosa con l’altro: un gioco, un’avventura, un piacere fugace, un segreto, un conflitto, un’appartenenza.

Ideazione e coreografia Emma Cianchi e Claudio Malangone

Interpreti Claudio Malangone, Simona Manzo, Maria Virginia Marchesano, Michela Ricciardi, Luca Testa, Antonello Tudisco

Musiche originali Lino Cannavacciuolo, Roberto Marino, Bizet

Costumi DanzaCreata di Adelaide Troise

Durata 55 minuti

Guarda il Trailer

Prima Nazionale


Repliche

Incarichi e consulenze

Ai sensi e per effetto del Decreto Legge 8 Agosto 2013,art.9 comma 2 e 3 ,convertito con Legge 7 Ottobre 2013 n. 112 l’Associazione Borderline pubblica le informazioni relative ai seguenti incarichi e consulenze:


CLAUDIO MALANGONE, Direttore Artistico
  1. A decorrere dal 1 Gennaio 2014 e fino a tutto il 31 Dicembre 2014, con verbale d’assemblea dei soci del 30 Dicembre 2013, si affida al socio Claudio Malangone, l’incarico di Direttore Artistico delle attività di Danza dell’Associazione Borderline e l’incarico si intende affidato anno per anno
  2. Curriculum vitae

    Presidente e direttore artistico compagnia Borderlinedanza, Psichiatra presso l’ASL SA, coreografo e danzatore per Borderline Danza, dal ‘02 al ‘05 è stato uno dei 10 danzatori italiani di Susanne Linke, per il progetto “Assaggi di Potere - Macht das Was ? - Sequenza II” e “Seele” di VersiliaDanza.

    Di formazione classica e contemporanea (Borsa di Studio Biennale della Regione Lazio presso il C.I.D. diretto da Francesca Astaldi), si è perfezionato in Italia e all’estero con Susanne Linke, Carolyn Carlson, Beatrice Libonati, Matilde Monnier, Birgit Cullberg, Nina Watt, Doris Rudko, Alice Condodina, Simona Bucci, Andè Peck, Roberta Garrison, Adriana Borriello.

    Per le proprie coreografie ha ricevuto premi e segnalazioni speciali (Beato Angelico, Danza Primavera, Agon Coreografia, Premio Le Muse Città di Nettuno). Tra questi, nel 2000 riceve dal Prof. Alberto Testa per il Festival SalernoDanza, una menzione speciale per “l’efficace ed originale lavoro di ricerca e sperimentazione coreografica” e nel 2004 dal Prof. Lorenzo Tozzi per il Premio Nureyev un riconoscimento speciale alla coreografia “Freez” (presentata alla BJCEM di Napoli e a Fabbrica Europa nel 2005) per “l’idea coreografica e la realizzazione geniale”.

    Accanto all’attività di coreografo e danzatore organizza attività di promozione di autori indipendenti, nonché di formazione di insegnanti e danzatori.

    È presente in qualità di docente in corsi di formazione invernali ed estivi in tutta Italia con materie quali: tecnica e composizione coreografica, anatomia del danzatore, teoria musicale.

    Si occupa, inoltre, di formazione degli operatori all’uso della tecnica di danzaterapia per disabili psichici e fisici.

    È consulente per la danza nel Progetto AltriOrizzonti Piattaforma delle Arti Contemporanee della Campania e direttore artistico di RA.I.D. rassegna interegionale danza.

  3. Per l’anno 2014 questo incarico è svolto a titolo gratuito
  4. Per l’anno 2013 questo incarico è stato svolto a titolo gratuito

SCARPA MARIA TERESA, Organizzatrice
  1. A decorrere dal 1 Marzo 2011 è stata assunta con contratto a tempo indeterminato part-time la sig. Maria Teresa Scarpa con il compito di organizzare l’attività artistica dell’Associazione Borderline
  2. Curriculum vitae

    Si laurea nel 2001 in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Salerno.

    Dal 2013 Consulente Marketing Ass. Artist4Rhinos-Milano;

    Dal 2012 Consulente Marketing Ass. Mosaico Arte e Rete Teatri Indipendendti – Toscana;

    Gennaio\Novembre 2012 Referente territoriale per il progetto Green Communities (UNCEM e Ministero dell’Ambiente)

    Da Novembre 2011 Consulente GAL Casacastra;

    Marzo 2011 docenza per corso di Marketing culturale, modulo “Event specialist” curato da COM 2 s.r.l. Piacenza;

    2011 attività di supporto e logistica per il progetto di “Forma, Informa, Gioca Verso una cultura della Protezione Civile” per UNCEM (Unione Nazionale delle Comunità e degli Enti Montani);

    Da Novembre 2010 Direttore Organizzativo e Responsabile Marketing del Festival internazionale di Teatro-Danza Ra.I.D.;

    Da Settembre 2010 Responsabile Organizzativo Compagnia Borderline;

    Novembre 09\ Giugno 2010 Ideatrice e curatrice del progetto di Marketing territoriale e promozione turistica Vivere i Musei - Cooperativa Effetto Rete cofinanziato dall’Ente PNCVD;

    2009\2010 Consulente Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo per la gestione dell’Ufficio Europa e programmi di Marketing Territoriale;

    Da Luglio 2008 Responsabile Marketing Fondazione Paestum;

    Gennaio 2008\2009 Consulente Marketing e Com.“Sensi Differenti” progetto di educazione ambientale -Associazione Leonia Nocera Inferiore (SA);

    2007\2008 Consulente Comunità Montana Lambro e Mingardo per progetti di sviluppo locale: ambiente e turismo;

    Dicembre 2006\Aprile 2007 Consulente per HISPA come esperto in organizzazione eventi e Marketing Territoriale per “-pic leader+Misura 4- Valorizzazione delle risorse Naturali e Culturali, Azione 4.I.1;

    2006\2010 Consulente progetto di Marketing Territoriale e Coordinatrice Festival Internazionale Gioco e Giocattolo di Tradizione, Montano Antilia (SA);

    Dal Giugno 2005 a Luglio 2006 Responsabile Segreteria Organizzativa dell’evento “Sport&Handicap”, Comune di Centola (SA);

    Gennaio\Maggio 2005 Responsabile Segreteria Organizzativa V Trofeo Topolino Mini Volley, per A.S.Vallo 2001 e Disney Italia;

    2005-2006 Consulente in promozione delle risorse culturali per l’Associazione Borgo di Terravecchia, Comune di Giffoni Vallepiana (SA);

    Dal 2005 Consulente per la società di comunicazione ed eventi JAG, Salerno;

    Luglio 2004\05\06\07 contratto di collaborazione con il Giffoni Film Festival- settore ospitalità, Giffoni Valle Piana (SA);

    2004 Ideatrice e Responsabile Progetto di Marketing Convivium (promozione dei prodotti tipici e dei siti turistici del Cilento), Glasgow - Scozia (UK);

    Maggio\Settembre 2003, addetto alle relazioni col territorio per il “Progetto Parco Genetico del Cilento” promosso dal CNR (Centro Nazionale per la Ricerca) di Napoli;

    Ottobre 2002\Marzo 2003 Collaboratrice del “Leonard Cheshire Scotland” (UK) settori: Coordinamento Volontari e Ricerca Fondi, con incarico di coadiuvare il manager responsabile del Marketing;

    Giugno 2003, collaboratrice del Giffoni Media Service s.r.l., nel settore Ospitalità e Marketing - Giffoni Film Festival;

    1998\ 2000, Uff. Marketing - Responsabile Giuria e Ospitalità, del Festival Internazionale del Cinema “Linea D’Ombra”- Ass. SalernoInfestival, Salerno;

    Febbraio 1998, “Enquietrice” settore Marketing Planning di Disneyland Paris (Francia).

  3. La paga lorda complessiva annua per la suddetta attività è di euro 3300,00 (tremilatrecento/00)
  4. La paga lorda complessiva per l’anno 2013,00 è stata di euro 3000,00 (tremila/00)

DE BARTOLOMEIS DANIELA, Promozione Immagine e Public-Relations
  1. A decorrere dal 1 Gennaio 2014 e fino a tutto il 31 Dicembre 2014, con contratto di consulenza stipulato il 20 Dicembre 2013 si affida alla Sig.na Daniela De Bartolomeis l’incarico di promuovere sia l’immagine che l’attività artistica dell’Associazione Borderline,nonché di curare le pubbliche relazioni per la suddetta Associazione.
  2. Curriculum vitae

    Salerno 17/10/1989

    Laureata in Beni Culturali c/o l’Università degli studi di Salerno. E’ in possesso del First Certificate in English from University of Cambridge Esol Examinations. Studia danza contemporanea presso Campania Danza di Antonella Iannone. Dal 2005 al 2010 frequenta il laboratorio teatrale diretto dal regista e attore Pasquale de Cristofaro. Nel 2010 è componente della Compagnia teatrale universitaria (cut), presso l’Università di Salerno, diretta dal maestro Renato Carpentieri. Dal 2011 frequenta il CFP, centro di formazione professionale per attori e danzatori, approfondendo le seguenti discipline: danza contemporanea, teatro, canto, musica, con i rispettivi insegnanti Claudio Malangone, Sandra Fuciarelli, Susan Kempster, Claudio Massimo Paternò, Maria Pia Del Giorno e Rocco Vertuccio. Frequenta un corso di storia della danza tenuto da Anna Lea Antolini. Partecipa ad uno stage sulla “Biomeccanica teatrale di Mejerchol’d” diretto dal maestro Gennadi N. Bogdanov. Partecipa ad un laboratorio di regia teatrale diretto dal maestro Eugenio Barba. Oltre a svolgere un ruolo di danzatrice e attrice all'interno di Borderlinedanza, svolge un ruolo di segretaria di produzione ormai dal 2013.

  3. Per l’anno 2014 questo incarico è svolto a titolo gratuito
  4. Per l’anno 2013 questo incarico è stato svolto a titolo gratuito

FERRIGNO FRANCESCO, Lighting Designer
  1. A decorrere dal 1 Marzo 2011 è stato assunto con contratto a tempo indeterminato part-time il sig. Francesco Ferrigno,con il compito di ideare le luci di scena degli spettacoli di danza dell’Associazione Borderline.
  2. Curriculum vitae

    Classe 1961 (Salerno), attualmente direttore di Classico Light, fin da giovanissimo si occupa per altre società di eventi di spettacolo in qualità di fonico e tecnico luci. Lavora per diversi teatri tra cui il Teatro Bellini di Napoli, il Teatro Nuovo di Salerno, il Teatro Stabile delle Muse (RM), dove fa parte del personale tecnico in dotazione per le stagioni di prosa e danza. Lavora nelle tournèes estive di compagnie di prosa, in giro per l'Italia. Tra queste tra il 2002 e 2009 con Lando Buzzanca, Gianfranco D'Angelo, Lina Sastri, Lello Arena, Peppe Lanzetta, Mariano Rigillo. Dal 2009 cura l'allestimento scenotecnico del Teatro del Sorriso di Montecorvino Pugliano (SA). Dal 2005 ad oggi cura gli allestimenti scenotecnici e il disegno luci di Borderline Danza (compagnia riconosciuta dal MIBAC e dalla Regione Campania fin dal 2000) con spettacoli in tournèes in Italia e all'estero (Grecia, Armenia, Giappone, Bosnia – Erzegovina, Spagna). Negli ultimi anni la sua attività si orienta sull'interazione corpo-video-luce. A tal proposito segue il corso di formazione e specializzazione all'uso del software Pandora, programma informatico sul quale si basano le ultime produzioni della compagnia Borderline Danza. Realizza inoltre, gli allestimenti scenotecnici per la rassegna Ra.I.D. Rassegna Interegionale Danza, presso l'Auditorium del Centro Sociale Salerno e il Complesso Monumentale S. Sofia (SA) con la direzione artistica di Claudio Malangone.

  3. La paga lorda complessiva annua per la suddetta attività è di euro 3300,00 (tremilatrecento/00)
  4. La paga lorda complessiva per l’anno 2013 è stata di euro 3000,00 (tremila,00)